ARCHIVIO LEGGI

TESTI COORDINATI


Delegazione Assemblea Parlamentare del Mediterraneo

 

L’Assemblea Parlamentare del Mediterraneo è un organismo istituito nel 2005 come Forum dei Parlamenti della regione del Mediterraneo, al fine di favorire il raggiungimento di obiettivi comuni e favorire il dialogo su tematiche la cooperazione politica, le sfide socio-economiche, le problematiche ambientali, le migrazioni e la lotta al terrorismo. Svolge un’attività complementare rispetto a quella di altri organismi regionali ed internazionali per promuovere la pace, la sicurezza e la stabilità nel Mediterraneo, proseguendo il lavoro avviato dall’Unione Interparlamentare. Tale organismo ad oggi conta 29 Parlamenti nazionali membri in rappresentanza sia delle popolazioni della sponda settentrionale che di quelle della sponda meridionale del Mediterraneo e 2 Associati. Il Consiglio Grande e Generale, con delibera n.35 del 15 settembre 2017, delibera l’adesione all’Assemblea Parlamentare del Mediterraneo e la costituzione della Delegazione Consiliare Sammarinese. La Repubblica di San Marino presenta la propria domanda di adesione in data 17 gennaio 2018 e, nel corso della 12^ Sessione Plenaria tenutasi a Bucarest dal 15 al 16 febbraio 2018, ha luogo la cerimonia di adesione del Consiglio Grande e Generale all’Assemblea Parlamentare del Mediterraneo. La Delegazione Consiliare Sammarinese è composta da 4 membri effettivi, con la presenza di parlamentari uomini e donne, i quali partecipano ai lavori in numero non superiore a due, rispettando un criterio di rotazione.

 

Sito ufficiale dell’Assemblea Parlamentare del Mediterraneo (link a www.pam.int)


Attenzione, qualsiasi documento estratto dal presente sito non ha carattere di autenticità. I testi potrebbero pertanto contenere anche errori. Per avere una copia autentica degli stessi è necessario rivolgersi alla Segreteria Istituzionale